Il frantoio delle storie

Attraverso tre racconti di Guido Quarzo, ambientati nel passato, nel presente e nel futuro, viene affrontato il tema dell’alimentazione, che passa anche attraverso il corretto uso dell’olio di oliva, e di come cambia e si evolve nel tempo il rapporto tra l’uomo e il cibo. Un percorso didattico che permette di fornire i principi di una corretta alimentazione e che incoraggia ad assumere abitudini alimentari sane, regolari ed equilibrate.

4.033

Insegnanti
partecipanti

5.900

Kit didattici
distribuiti

114.255

Studenti
coinvolti

L’interesse per l’iniziativa
Durante l’indagine qualitativa condotta da Ellesse Edu
su un campione significativo di dirigenti scolastici e
docenti, sono emersi i seguenti dati di gradimento:

82%

OTTIMO E BUONO
interesse
dichiarato
per il progetto

89%

Percezione positiva
del soggetto come
promotore di
progetti educativi

I dati quali-quantitativi indicati si riferiscono alla totalità delle edizioni del progetto

Titolo Progetto: Il frantoio delle storie
Committente: Istituto Nutrizionale Carapelli, in collaborazione con Giunti Progetti Educativi
Edizioni: 2013/2014, 2012/2013, 2011/2012, 2010/2011 e 2009/2010
Destinatari:  Classi III, IV e V delle Scuole Primarie
Target geografico: Tutto il territorio nazionale
Regioni coinvolte: 20
Endorsement istituzionale: Sostegno del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Direzione Generale per lo Studente – attraverso gli Uffici Scolastici Regionali di Piemonte, Campania, Toscana, Lazio, Sicilia, Basilicata, Lombardia, Sardegna, Veneto e Calabria.

Per saperne di più sul concorsoLink al concorso
Scadenza concorso
: 16 maggio 2014 – SCADUTO
Per saperne di più sul progetto: Link al progetto